Solo coloro che sono abbastanza folli da voler cambiare il mondo …lo cambiano davvero!Just another WordPress.com site

Archivio per dicembre, 2014

Analisi del 2014

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2014 per questo blog.

Ecco un estratto:

Un “cable car” di San Francisco contiene 60 passeggeri. Questo blog è stato visto circa 1.500 volte nel 2014. Se fosse un cable car, ci vorrebbero circa 25 viaggi per trasportare altrettante persone.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Annunci

GRAZIE PER IL BEL REGALO!

GRAZIE PER IL BEL REGALO!

 sapin5

“La nostra vita è fatta degli  incontri che abbiamo avuto”  (Massimo Recalcati)

Sì quest’anno mi è venuto di ringraziare veramente dal cuore chi , a mio avviso, mi ha fatto un bel regalo anche di tipo non materiale, bensì morale e spirituale per cui valga la pena che sia ricordato e citato dalla sottoscritta .

Intanto,  ringrazio di cuore i miei genitori e mia sorella con cui non sempre abbiamo passato momenti sereni in questi anni ma ci siamo sforzati , tutti , nel lavorare sulle piccole ruggini del tempo e siamo riusciti quest’anno a ritrovare un rapporto di grande sostegno morale e umano .

Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno creduto nel mio progetto per una Basiano rinnovata e ripensata, perché personalmente so che abbiamo dato un significativo impulso al dibattito civile e politico .

Ringrazio di cuore chi ha creduto in mio marito e gli ha ri-dato il suo lavoro , quello di barista e/o barman , ma soprattutto questo è accaduto attraverso un processo selettivo di tipo meritocratico che mai avremmo immaginato potesse esistere ancora in Italia.

Ringrazio di cuore tutti coloro che attraverso l’associazionismo e il volontariato genuino e disinteressato portano sollievo a chi è ammalato, grande e piccino, e aiutano chi è in difficoltà da diversi punti di vista, chi è senza lavoro , chi ha perso il proprio figlio o figlia, chi soffre perché si è separato o separata e non se ne capacita e tutte quelle madri e padri separati che non riescono più a incontrare i propri figli per le leggi internazionali ingiuste e disumane .

Ringrazio di cuore Roberto Saviano che con i suoi scritti ci aiuta sempre a capire da che parte stare con coraggio e grande dignità.

Ringrazio Don Virginio Colmegna perché ci aiuta a non abbassare mai la guardia rispetto agli attacchi di intolleranza sempre più diffusi e che purtroppo portano a giustificare derive razzistiche e dannose perché divisive del tessuto sociale. Grazie Don Virginio , perché noi abbiamo bisogno di convivere con la diversità e su questo molto dobbiamo ancora fare tutti .

Ringrazio tutte le donne che ho incontrato anche quest’anno per l’enorme energia e impegno profusi nel conciliare ogni giorno  il lavoro domestico e familiare col lavoro fuori casa . Grazie a queste donne acrobate.

Ringrazio di cuore ancora il nostro cinema che ci regala sempre tante glorie e tante belle emozioni , ma ringrazio tutti i talenti italiani   perché in ogni ambito ci rendono orgogliosi di essere italiani.

Ringrazio di cuore tutte le amiche e gli amici che mi vogliono bene   standomi semplicemente vicino e coltivando quello spirito del “colui che ti capisce come te stesso”  e  come “accompagnatori a latere” dell’esistenza , come direbbe Angela Terzani Staude.

Ringrazio infine Angela Terzani Staude per averci reso  un  Tiziano Terzani  completamente inedito  e per avermi fatto comprendere meglio  che :

“Esiste un amore che vuole possedere l’altro, inchiodarlo, metterlo in catene per averlo sempre vicino ed è l’amore che schiavizza ed è a sua volta schiavo. E c’è quell’altro, che dà la libertà”  (Angela Terzani Staude, dal  testo maestro pubblicato il 27 maggio dal “Corriere della Sera”, intitolato “Il viaggio come ritorno a casa”).

Non  sono citati   in quest’elenco  di ringraziamenti tutti coloro che  rientrano  nella categoria dei cinici , dei negativi ad ogni costo  e  coloro che  compiono gratuitamente  ingiustizie e cattiverie  ……mi spiace ma  non sono buonista  a prescindere e  il Dalai Lama non me ne vorrà !

Buone feste  a tutti  e ci si rivede l’anno prossimo ,

Stefania