Solo coloro che sono abbastanza folli da voler cambiare il mondo …lo cambiano davvero!Just another WordPress.com site

 

A proposito di autismo

GIORNATA-MONDIALE-autismo

Da  qualche anno  ho a che fare con  chi è un po’ autistico ,  in vario modo,   e devo dire che spessissimo   la differenza la fa proprio il mondo che  lo circonda  e il forte rapporto con i  suoi genitori  che non si arrendono e che stimolano moltissimo queste ragazze  e  ragazzi   ………questa è l’ enorme differenza !

Chi mi conosce sa che non amo gli approcci medicalizzanti ,  né le definizioni che diventano gabbie mentali e blocchi della conoscenza  , ecco  perché quando seguo nello studio e lavoro con qualche ragazzo di questo tipo il mio approccio è sempre molto normale,  nel senso che prima di ogni cosa  c’è sempre e  solo “lui” , il mio piccolo interlocutore,  e  la nostra relazione  che  è sempre ricca di  curiosità   e  fantasia , tanta fantasia e perché no anche  qualche bella risata, quando necessario .

Leggiamo, parliamo e   mi ascoltano  e afferrano  ogni mia  parola , cosa che i ragazzini  “normali” non sanno più fare …..e allora mi domando  chi  a volte  sia  il vero “autistico”,  con uno dei miei soliti giochi di immaginazione in cui mi interrogo  e a volte capovolgo la routine e la normalità  in maniera un po’ irriverente  perché è  veramente molta   la ricchezza interiore che  traggo  da questi capovolgimenti   e così, solo così,  mi libero  dai miei limiti  nell’approccio  alla diversità  e cresco col mio giovane studente , crescendo  insieme .

Lo dico sempre , non sono una psicologa , né una terapeuta ,  certo  ho conoscenze approfondite    in tema di psicologia dell’età  evolutiva e dell’adolescenza , sono da sempre una studiosa di comunicazione relazionale, mi aiuta tanto la letteratura  e l’arte ,  ma credo che quello che mi  avvicini   di più  a questi ragazzini  sia soprattutto  il mettermi  in contatto con le loro  fragilità , perché  vedo anche le mie fragilità  e  nel  non mollare mai sul  fatto che la vita possa regalare loro bellissime  sorprese   e opportunità …….in questo ci credo moltissimo e mi adopero molto per concretizzarlo  e  forse   m’illudo  sempre che  questo  venga   percepito .  Ogni tanto poi mi inorgoglisco quando  il mio giovane studente  esce fuori  con qualche (mia)   parola di senso che ha memorizzato  perché gli è piaciuta molto, come mi è successo di recente   ……….lì  mi emoziono sul serio  !

Stefania Cavallo

1  aprile 2016

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: