Solo coloro che sono abbastanza folli da voler cambiare il mondo …lo cambiano davvero!Just another WordPress.com site

LAVORO, RICERCA , PAROLA , PERSONA

QUANTE INIZIATIVE ANCHE IN QUESTO AMBITO ……

DALLE PIU’ RECENTI A QUELLE PASSATE

 

 

Istruzioni per l'uso anti-crisi  e mutuo aiuto  2013

Ho voluto scrivere questo nuovo contributo, a modi opuscolo divulgativo, per diffondere il più possibile degli strumenti metodologici e operativi di sensibilizzazione culturale per tutti coloro che a vario titolo desiderano “mettere al centro la valorizzazione della persona”, precaria o senza lavoro, ai tempi del “lavoro che non c’è”.

Certo è importante il lavoro di molte realtà e associazioni che mettono al centro il “valore del lavoro”.

Quello che però si è rilevato sul campo è che, ad esempio nelle battaglie sotto forma di vertenze, non si aiutano le persone e rientrare nell’ambito del lavoro, ma , a volte, si allontanano, perché stanche e disilluse dalle continue pressioni.

Inoltre non appena le luci dei media distolgono la loro attenzione, il tutto svanisce e finisce con un nulla di fatto.

Parlando con chi opera in queste realtà mi viene fatto presente che proprio per questo sta emergendo un interesse a progettare nuovi interventi attorno alle vertenze e in tutti quegli ambiti e quelle situazioni di disagio umano che si creano e che non sempre sono “socialmente presidiate”. Nasce per questi motivi la necessità di dare un’alternativa a queste lavoratrici e lavoratori , supportandoli e aiutandoli soprattutto  come “persone”.

Il processo di “riappropriazione della propria vita”, in qualche modo, a seguito della perdita del lavoro non è certo un percorso facile e senza ostacoli in quanto può attivare riflessioni anche dolorose ma necessarie per potersi “aprire” al mutuo-aiuto e condividere nuove progettualità e possibili soluzioni.

Il cosiddetto “passaparola” come meccanismo comunicativo virtuoso per questa particolare tipologia di gruppo di auto-mutuo-aiuto diventa fondamentale per facilitare il “primo passo” e far sì che si esca dal proprio isolamento e vissuto di negatività o di auto- sabotaggio.

Interessante è l’idea di estendere questa esperienza ai “presidi”, nelle aziende o nei luoghi di lavoro, laddove spesso lo stato di perdurante “lotta pacifica” (di mesi se non di anni) di conflitto e disagio mostrano sì aspetti funzionali per la “tenuta sociale”, ma non sempre sufficienti a sostenere e supportare i lavoratori nella loro specifica centralità umana, interiore e relazionale.

Lo strumento del progetto gruppo A-M-A per precari e senza lavoro può essere un mezzo alternativo per valorizzare la persona, ridando fiducia, coraggio e rivitalizzando l’autostima. La finalità del gruppo A-M-A per precari e senza lavoro è fin da subito quella di “aiutare” la persona e renderla autonoma per poter proseguire con le proprie risorse e reinserirsi nel mondo lavorativo con una rinnovata consapevolezza.

Una società fondata sul rispetto dei diritti-doveri è senz’altro la prima prevenzione per garantire un futuro  equilibrato che tuteli famiglie, donne e bambini.

 

loi-du-marche

MCL  9 maggio 2015097

SC  in RAI  Gazzetta Adda  14 01 1213

TGR Piazza Affari  Mutuo Aiuto Stefania Cavallo

Istruzioni per l'uso anti-crisi  e mutuo aiuto  2013

Gruppo AMA  disoccupati INZAGO 2013

art-1-sul-lavoro2

Tg Piazza Affari  9 gennaio  2013

Ascolto-solidarietà-rete   per l’emergenza disoccupazione

Ecco i  link  delle ‘interviste  di Paolo Gila alla sottoscritta;  due  interviste   relative  al mio impegno  civico, di sociologa  e di scrittrice sociale   andate in onda su Rai 3 e Rai News  : 

  1. http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-9ce8e096-974f-4b10-9fbb-e716827948c5-tgr.html#p=0
  1. http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-87b1a9a9-48ee-4fb3-bf9f-a2a9412f56a6-tgr.html#p=0

JABIL

art. Disoccupazione e mutuo-aiuto  Gazzetta Adda  11 nov. 13 001

 

Lavoratori Acrobati

Stefania alla Torre FAro

Il lavoro , Inzago 16 luglio 2012

Cuore impavido

PRESIDIO_JABIL_Ex_Nokia_-_Cassano_14_settembre_2012[1].pdf

17 luglio MELZO

12 giugno 2012  Melzo

Melzo  12 giugno  Il Lavoro  con Jabil Nokia

LOCANDINA  Lavoratori Acrobati Milano

LINK   INTERVISTA DI MARIA TERESA MANUELLI /G.I.U.L.I.A.  DEL 10 MAGGIO 2012 ALLA PRESENTAZIONE   DEL MIO LIBRO LAVORATORI ACROBATI   IN CAMERA DEL LAVORO :

http://giulia.globalist.it/Detail_News_Display?ID=22550&typeb=0&06-06-2012–Storie-di-lavoratrici-acrobate

WeWantSex

attachment2.jpg

I super tre

treni notte

I° maggio 2015

Istruzioni  e Mutuo aiuto sett. 13

volantino_mutuo_aiuto

Su questo stesso blog: INIZIATIVA LAVORO IN PIAZZA  – MASATE 2012

https://stefaniacavallo.wordpress.com/2012/03/17/lavoro-in-piazza-donne-e-precariato-con-katty-carraffa-nidil-cgil-milano/

https://stefaniacavallo.wordpress.com/2012/04/14/lavoro-in-piazza-le-cooperative-masate-13-aprile-2012/

https://stefaniacavallo.wordpress.com/2012/03/22/filmografia-lavoro-al-cinema/

AMA  INZAGO  Disoccupati

OMSA 2

Gli equilibristi

Dardenne

art. Binario 21   30 marzo 2012

LAVORO IN PIAZZA  2

LAVORO IN PIAZZA  3

LAVORO IN PIAZZA  2012

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: