Solo coloro che sono abbastanza folli da voler cambiare il mondo …lo cambiano davvero!Just another WordPress.com site

Amore e libertà

Amore  e  libertà   

sairam-say-it-with-flowers_small                     

“Esiste un amore che vuole possedere l’altro, inchiodarlo, metterlo in catene per averlo sempre vicino ed è l’amore che schiavizza ed è a sua volta schiavo. E c’è quell’altro, che dà la libertà”.

Angela Terzani Staude, dal un testo maestro pubblicato il 27 maggio dal “Corriere della Sera”, intitolato “Il viaggio come ritorno a casa”.

Il link :

http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&cad=rja&uact=8&ved=0CC8QFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.corriere.it%2Fcultura%2F14_maggio_27%2Fterzani-viaggio-come-ritorno-casa-efccd5f8-e57c-11e3-8e3e-8f5de4ddd12f.shtml&ei=3JklVN69COb8ygPHloDoCA&usg=AFQjCNEj-yrW3QBCD5z6yS4QFzOu5aVHng&sig2=hY50wwHHxDkwugDU6J_66A

In questo articolo vi sono importanti spunti  sull’esistenza e non solo ……personalmente mi è piaciuto moltissimo questo concetto  di “colui che ti capisce come te stesso”  ed è quello che ha cercato di essere Angela per  Tiziano  ,  il pilota del suo si-de car  , così lei lo definisce .

Mi sembra una grande testimonianza d’amore autentico e tutto l’articolo ne  è  testimonianza .

Facevo queste riflessioni in questi giorni proprio dopo aver  letto questo bellissimo contributo  di Angela, suggeritomi da una persona speciale,  quando ad un certo punto oggi leggo  dall’inserto de La Repubblica del libro scandalo della ex- compagna di Hollande , Valerie Trierweiler,  dal titolo  «Merci pour ce moment», «Grazie per questo momento»…..voi direte ma cosa c’entra questo parallelismo ?

Non so bene neanche io, a dire il vero , ma sta di fatto che ho colto da questo confronto al femminile non solo l’enorme  differenza di approccio alle questioni della vita , ovviamente già partendo da situazioni di contesto così lontane,  ma soprattutto  mi è parso distante, per la ex première dame , quel concetto accennato prima  di chi non vuole avere un ruolo centrale ma di “accompagnamento” e di scelta nello “stare al fianco di ” , del  proprio  compagno , così come  il ricordo di ha scelto  di attraversare l’esistenza al suo fianco.

Sì certo è un parallelismo un po’ irriverente perché sono due esempi femminili così lontani , di mondi tra loro così diversi , in cui in un caso specifico vi è il tema del “tradimento”  come  del rapporto col “potere” e del suo fascino, però credo che Valerie avrebbe fatto bene a leggere questo articolo  di Angela , anzi glielo consiglierei vivamente  e forse il suo risentimento potrebbe trasformarsi in qualcosa di positivo e chissà forse potrebbe ritirare anche il suo libro, perché se ne vergognerebbe !

Mi piace terminare questa mia riflessione odierna con le dolci e fondamentali parole di Angela :

“Nel corso degli ultimi decenni, quelli in cui le donne hanno preso coscienza di essere sempre state satelliti e mai pianeti, sempre viaggiatrici a latere e mai guidatrici in proprio, in molte mi hanno chiesto se non fosse l’ora che anch’io mi mettessi al passo coi tempi. Ma avendo fin da giovane identificato il mio ruolo nell’essere «accanto», anziché «al centro» di un destino, ho sempre insistito che era proprio questa mia, diciamo, «seconda scelta», del tutto commisurata alle mie forze, ai miei talenti, alle capacità della mia mente, a rendere ricca la mia vita e a darle un senso  (…) 

Una cosa, però, la devo precisare: l’importante è non sentirsi mai vittime. La vittima si fa odiare perché ti fa sentire in colpa, e chi ha voglia di vivere sotto il peso di una colpa portata in spalla? Meglio in tal caso non avere nessuno a cui appoggiarsi, meglio cavarsela da soli. «Peggio del boia non c’è che la vittima», diceva Niccolò Tucci, un bravissimo scrittore oggi scomparso.

Stefania Cavallo

26 settembre 2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: