Solo coloro che sono abbastanza folli da voler cambiare il mondo …lo cambiano davvero!Just another WordPress.com site

Le mie iniziative di sensibilizzazione culturale   per   l’Infanzia

 Educare alla Pace

C’è ancora molto da fare  per l’Infanzia    in Italia  , in Europa e nel mondo  e    progetti   di ampio respiro umanitario ,  soprattutto  nelle nostre  piccole collettività ,  sono da alimentare e promuovere in continuazione per distogliere gli adulti  dalle proprie certezze sui  luoghi comuni dell’infanzia , ma anche per  “denunciare”  l’indifferenza di chi  cammina  guardando troppo in alto e sembra  ignorare tutto ciò.

In questi anni ho sempre contribuito  nel  “Fare Cultura”  per le nostre piccole comunità  (di Basiano e Masate, in provincia di Milano, zona Est)  con molte iniziative, a  titolo personale  di “volontaria”   e per  cinque anni  , dal 2008 al 2012,  il  “20 novembre”  ha rappresentato per me    “ la “  ricorrenza  che ho sempre voluto ricordare , proporre e condividere  in tema di  “Diritti dell’Infanzia “,  in occasione della Giornata  Mondiale  dell’Infanzia e dell’ Adolescenza.

Ho sempre creduto e credo  nei percorsi culturali che aiutano a  migliorare  la propria  consapevolezza  su tematiche prevalentemente   di   carattere sociale .

Mi fa piacere  citare  i  temi principali  e i protagonisti di questi incontri  da me realizzati  in questi   cinque lunghi anni   :

-“I bisogni dei bambini e degli adolescenti nei conflitti familiari “  col Prof. Fulvio  Scaparro ;

“I bambini contesi  e Testimonianze   di  “famiglie”  di oggi  , famiglie adottive e affidatarie  “;

-La Carta di Alba e di Roma con la Prof.ssa M. R. Parsi  della Fondazione Movimento Bambino  , in collaborazione  con Telefono  Azzurro e l’iniziativa  delle “candele blu” , sul tema “Essere genitori ai tempi di Internet” , un percorso  durato un anno, in autofinanziamento,    con  incontri  tra  esperti   e  i genitori  delle nostre comunità di Basiano e Masate;

“Infanzia e disabilità”  , col Prof. Igor Salomone e testimonianze del territorio sul tema  ;

-Mirko Locatelli e Giuditta Tarantelli  col film ARIMO , sul tema “Legalità e  regole  per   bimbe  e   bimbi” ;

-Il cinema di  Truffaut  con  il film   “I 400 colpi”  sul tema  “Adolescenza  e rapporto genitori –figli”.

Comunque  il mio impegno  civile  e da  studiosa  per  la  “Cultura  e il Sociale ”  continua   !    Grazie ancora  a  chi  ha apprezzato in questi anni  i miei percorsi   di riflessione.

Nei prossimi giorni   pubblicherò    un personale  contributo ,  estratto  da  un  mio  intervento   :

Il Diritto alla Pace di bimbe e bimbi  ,  ragazze e  ragazzi   in Italia e nel Mondo !”.

Stefania Cavallo

Spazio di Mediazione Familiare e di Ascolto – Basiano

30 ottobre 2013

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: