Solo coloro che sono abbastanza folli da voler cambiare il mondo …lo cambiano davvero!Just another WordPress.com site

PROGETTO AUTO MUTUO AIUTO
PER CHI HA PERSO IL LAVORO
14 settembre  20012 , CASSANO D’ADDA


Questa foto vuole proprio ricordare e testimoniare  quando  ho voluto attivare , già qualche anno fa a Basiano, un gruppo di Auto-Mutuo-Aiuto, insieme ad alcuni genitori ,  ad amici e a qualche collega , che aveva già esperienza , e il tema  era soprattutto legato ad un percorso di incontri , organizzato con l’amministrazione comunale,  su   “ Famiglie di oggi. Nuove Famiglie e diritti dei bambini” .
A distanza di tempo  sto scoprendo che  mi stanno arrivando sempre più richieste di organizzare  questi gruppi  per chi ha perso il lavoro  e come allora mi trovo  a parlarne e a cercare di  organizzare in zona queste nuove realtà ai tempi della crisi .
L’occasione per raccogliere le adesioni  e  verificare uno spazio idoneo  può essere proprio quella  dell’incontro del 14 settembre p.v. a Cassano d’Adda  nell’ambito dell’incontro : IL LAVORO E IL PRESIDIO JABIL: UN’ESPERIENZA DI LOTTA IN CONTINUA EVOLUZIONE , PRESSO IL Salone del Centro Civico di Via Dante 4 .

Incontrare altre persone nella stessa condizione significa porsi in ascolto della propria e altrui storia, superare il senso di vuoto e isolamento, confrontarsi con altre esperienze e scambiarsi informazioni a tutto vantaggio per il  proprio benessere, per i propri  cari  e per chi è più vicino .

Insieme si potrà  approfondire  che cos’e un gruppo di auto-mutuo-aiuto e del perché di questi gruppi con problematiche diverse, delle modalità di conduzione di un gruppo così composto  e insieme  si potrà  decidere su  come procedere in merito.

Il supporto morale  e umano  in queste circostanze  è fondamentale per non soccombere  e  poter scongiurare spesso il peggio .

Chi sceglie di far parte di un gruppo a.m.a. trova un luogo dove affrontare le proprie difficoltà, dove portare liberamente il proprio vissuto con la consapevolezza che esso verrà ascoltato e che all’interno del gruppo ognuno si attiverà per trarre dal dialogo un giovamento per sé e per la collettività. Il LEGAME tra i partecipanti è la vera e grande risorsa del gruppo.

Il clima all’interno di un gruppo a.m.a. è empatico e solidale per tutti e questo, unito alla consapevolezza che ciò che verrà detto durante gli incontri non sarà per nessun motivo portato all’esterno, permette ai partecipanti di potersi aprire liberamente e serenamente: all’interno del gruppo l’atmosfera è di FIDUCIA.

La fiducia è  un sentimento centrale nella valutazione del benessere relazionale, in quanto permette di acquisire una maggiore sicurezza circa la previsione del comportamento altrui.
Ad esempio sentire fiducia verso l’altro significa provare un’emozione positiva che aumenta la probabilità di sperimentare la confidenza.
La fiducia favorisce anche l’apertura del Sé.  In questo tipo di incontri la fiducia  e’ il primo mattone per creare il giusto clima di gruppo  e negoziare  le priorità  su cui lavorare  per tutti i componenti.

Il riconoscersi figure attive all’interno del gruppo restituisce alla persona una competenza, un ruolo, un senso di sé che rappresentano già un grande passo verso il superamento del problema.

All’interno del gruppo può esistere una figura di facilitatore  col compito di catalizzare e facilitare la comunicazione , tutelando le dinamiche di gruppo.

La partecipazione ad un gruppo a.m.a. è libera e gratuita, l’impegno personale è regolato dal rispetto degli altri e dall’interesse specifico.

Info: Dr.ssa Stefania Cavallo , cell. 392/1316509 ; stefania.cavallo@alice.it ; http://www.stefaniacavallo.wordpress.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: