Solo coloro che sono abbastanza folli da voler cambiare il mondo …lo cambiano davvero!Just another WordPress.com site

“Sei sempre cosi “pedagogica , mamma ! “

Quando la crisi può essere “pedagogica”  per adulti e piccini .


“Sei sempre cosi “pedagogica , mamma ! “
Questa è la frase un po’ tormentone che ogni tanto mi dice mio figlio a seguito del mio coinvolgimento dialettico  familiare   attivato e sperimentato  quando  , in casa appunto ,  insieme a mio marito  dobbiamo prendere delle decisioni  o trovare delle soluzioni che possono avere delle ricadute , anche educative  o auto- educative , nella quotidianità di nostro figlio e nostra.

Credo abbia proprio ragione nel ricordarmelo  con quel suo sorriso sornione  che in qualche modo  riconosce  forse  dei rimandi  che  spero siano un po’  utili  per la sua crescita  “sentimentale”  e  per una maggiore  consapevolezza   sul piano umanistico.

In effetti poi , mi sto rendendo conto che il mio modo di pensare e di agire  ha una sua logica e coerenza educativo- genitoriale  e non so se si può definire   “pedagogica”  però ha sicuramente i connotati  della “coerenza, trasparenza e lealtà/verità” .

Parole un po’ impegnative  e non casuali  forse riconducibili  ad una  reazione  a questa crisi o forse, preferisco pensare, che  sia  semplicemente l’effetto di un personale e  ulteriore processo di auto-consapevolezza .

Certo è che mi trovo come “genitore” a chiedermi insieme  a mio marito, da un po’ di tempo,    in varie  situazioni  se farei o faremmo  le stesse scelte  in un momento meno critico economicamente di quello attuale ……e la risposta arriva sempre  con quella sua  “coerenza-trasparenza e lealtà/verità”  ossia  che  la crisi non c’entra molto ,  semmai  è un facilitatore di scelte più pragmatiche e più sagge , ma in realtà la differenza  è il personale senso “ etico-sociale ”  che sta dietro ad ogni  scelta  verso noi stessi , verso i nostri figli  e verso   gli altri .

Evito volutamente  di citare  casi concreti  perché  non vorrei  banalizzare  il tema  e lascio ad ognuno il beneficio della propria  immaginazione a riguardo ….anzi  credo che  così ognuno  potrà pensare  a personali esemplificazioni familiari e non .

Le ricadute  e le implicazioni di quello in cui crediamo , che facciamo e che diciamo  per noi  e per gli   altri  assumono una rilevanza  di sintesi  e  di  consapevolezza disarmanti  che  può far cogliere anche nella crisi  qualche lato positivo  e “pedagogico” se si vuole!

Stefania Cavallo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: