Solo coloro che sono abbastanza folli da voler cambiare il mondo …lo cambiano davvero!Just another WordPress.com site

Lavoratori   acrobati

In questo periodo  è per me un chiodo fisso  ….IL LAVORO  !

Non c’è dubbio che con la crisi  e la scusa della crisi   molti ne approfittino  e mi riferisco in particolare ai datori di lavoro che  a vario titolo  abusano   della situazione  facendo credere che  solo il fatto di poter   “offrire  lavoro”  questo costituisca già  “una ricchezza”  e lo dicono convinti  alla faccia di qualsiasi Etica  e Dignità umana .  A quale costo  umano  e sociale ?

Che rabbia !

Ogni parametro  riferito  al  merito , ai titoli di studio, all’esperienza   e quant’altro   non conta più nulla  , ciò che conta  è  spesso   l’adattarsi  ad un lavoro    spesso sottopagato  e   il più delle volte   approssimativo, possibilmente   poco importa se  negli anni prima si faceva altro ,  tanto tutto viene azzerato, avete presente la “tabula rasa” ?….ecco  anche a 50 /55 anni   devi  “regredire”   come se   iniziassi   a fare i primi passi nel mondo del lavoro e guai a far vedere che ,  insomma,   non si è  più  di “primo pelo” !

Uomini e donne , giovani e meno giovani  tutti   LAVORATORI ACROBATI , sì perché per  riuscire  a  sopravvivere  bisogna dotarsi di  grandi capacità  acrobatiche  , come  quegli atleti che  sfidano  tanti rischi   per non cadere  e che spesso  sono sprovvisti di reti di  sostegno e di salvataggio ….pensiamo a quei lavoratori  che lavorano senza una minima misura di sicurezza  e sfidano ogni giorno , ogni minuto,   la sorte  a tutela della propria  dignità umana  e credibilità sociale.

Si tratta di un sistema  di mercato  completamente e gravemente  malato   in cui  le reazioni  sociali  più visibili   sono rappresentate  ,  purtroppo  senza smentita , da un certo  individualismo   radicale   e  da  una precarietà  totalizzante e paralizzante .

La politica ha fallito nel suo compito di   sostenere  questo  momento epocale  di crisi  e  dall’altro il mercato   e gli economisti  hanno  fallito  nelle  previsioni , anche  in  quelle  più  ottimistiche ,  creando effetti a cascata devastanti  per la  società,   non solo attraverso  le  spregiudicate  speculazioni  bancarie  ma anche  nell’impoverimento oggettivo   generale della società , togliendo a  chi già aveva poco e   garantendo  se non aumentando    la ricchezza   per i  ceti  più  abbienti   e ricchi .

Ecco anche tutto questo ci ha allontanato dai problemi veri della GENTE !

Coloro che  conducono per lo più una vita  da “ACROBATI”  e di cui nessuno si  sta prendendo cura  in maniera strutturata  e  competente .

E’ arrivato il momento  di   FARE   e di  “occuparsi “ e di  “preoccuparsi “   di pensare  a soluzioni  concrete  ascoltando questi lavoratori  precari  e  i  disoccupati  e di dar loro   una   speranza  di cambiamento e in questo , come dico spesso,  ognuno di noi  può fare   la  sua parte , perché  la  società siamo noi !

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: